Home
La Buca Società Agricola

In vino veritas … un proverbio che risale agli antichi greci, attribuito al poeta greco Alceo, che si riferisce all’azione dl vino quale forza liberatrice da ogni falso ritegno a dire la verità.   Ma la storia del vino risale alla preistoria addirittura , 50 milioni di anni fa, quando la “vitis vinifera” cresceva spontanea.

Nella Genesi (cap. 9) pare compaia il primo riferimento al vino: “Noé agricoltore si mise a lavorare la terra e piantò una vigna; ed avendo bevuto del vino ne fu ubriacato, e resto scoperto nella sua tenda …”.

Fu però solo a partire dal Neolitico che per la prima volta si crearono le condizioni necessarie per la produzione del vino grazie al fatto che proprio allora le comunità del Medio Oriente e dell’Egitto si trasformarono da nomadi in stanziali.

Una vera e propria produzione del vino si sviluppò però solo con la civiltà egizia, come testimoniano alcuni affreschi.  I greci poi, che per primi hanno diffuso la cultura del vino, proclamarono l’Italia il “paese prediletto da Bacco” (Sofocle—V sec. a.C.), mentre altri scrittori diedero il nome di “Enotria” (“paese dei pali da vite”) alle terre di Calabria, Lucania e Campania.

La storia di questa magnifica bevanda passa poi dagli etruschi, da qui ai romani, agli ebrei ed al medioevo, per finire poi ai giorni nostri, che vedono il vino sempre più protagonista nella cultura e nell’economia del nostro e di altri Paesi.

 

 

LA BUCA Società Agricola - Loc. Costa Negri 11, 29014 Castell'Arquato PC.

P. IVA/C.F.: 01581250337